Art&sofT: Strategie di Successo

Come si crea un’immagine esclusiva di una boutique di gioielli? Lo abbiamo chiesto a Daniela Sburlati, co-founder e marketing manager di Art&sofT, l’agenzia creativa specializzata proprio nel settore orafo


Art&sofT: creatività, innovazione e know-how a servizio del settore orafo. Potremmo riassumere con questa frase il lungo percorso dell’agenzia valenzana, che vanta un’esperienza ventennale nell’ambito del marketing e della tecnologia, votati esclusivamente al mondo dell’alta gamma. Sempre al passo con i cambiamenti repentini di un mercato teso verso il futuro, Art&sofT è oggi il partner ideale ad affiancare le attività di business che interessano i marchi e le boutique di gioielli preziosi, grazie alla sua capacità di collaborare in ogni fase dello sviluppo dei progetti marketing, commerciali e di gestione, creando vere e proprie proposte “su misura”, in linea con le diverse esigenze di ognuno. «Il nostro ruolo? Non solo un fornitore ma partner attivo in grado di coinvolgere il cliente nelle scelte», spiega Daniela Sburlati, cofondatrice e direttrice marketing di Art&sofT. «Il gioielliere che si rivolge alla nostra agenzia per distinguersi, troverà un interlocutore capace di seguirlo in ogni fase, non solo tecnica ma anche estetica, iniziando dalla creazione del logo e arrivando fino alle azioni di marketing». Ma quali sono oggi gli standard estetici e innovativi che una gioielleria deve raggiungere per distinguersi? «Quando un cliente sceglie una gioielleria, cerca in qualche modo un sogno ma anche affidabilità», continua Sburlati. «La prima cosa che vuole sapere è semplicissima: dove si trova il negozio. La seconda è chi sono le persone dietro il progetto: una famiglia, le generazioni, chi lavora in negozio. Più il gioielliere mostra una forte identità e competenza nel proporsi, più il cliente lo sceglierà. L’ultima cosa, ma non per questo meno importante, sono i marchi che vende: essere concessionario esclusivo nella zona di un grande brand ha un grande valore». E dunque la cura dei dettagli a rendere una boutique di gioielli unica agli occhi del pubblico: «Abbiamo aziende che ci hanno chiesto di personalizzare con il loro logo anche i software che gli proponiamo, per accrescere la raffinatezza della propria immagine». Ma non può mancare l’attenzione al prodotto «che va valorizzato anche introducendo elementi estetici e grafici che lo esaltino per ottenere un “effetto wow”: sarà fondamentale a far cadere la scelta su un gioiello rispetto a un altro».

Share this article:

Correlati

Lunedì, 03 Ottobre 2022

Crieri Conquista Venezia

Lunedì, 26 Settembre 2022

Conversazioni tra Arte e Innovazione

Lunedì, 19 Settembre 2022

A Ottobre Arriva l’Open Tarì

Iscriviti alla nostra Newsletter

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×