• Home
  • News
  • Gismondi 1754 Punta sull'Italia

Gismondi 1754 Punta sull'Italia

Inaugura ufficialmente domani lo spazio da Brian&Barry nel cuore di Milano. Operazione che rafforza la politica di espansione retail del brand in Italia.


«Per Gismondi 1754, Brian&Barry rappresenta un punto importante nel cuore di Milano, sia in termini di posizionamento del marchio, sia per rafforzare la nostra presenza nella città meneghina», dichiara Massimo Gismondi, CEO dello storico brand genovese, in occasione dell'inaugurazione ufficiale del corner nel department store di lusso di piazza San Babila. E aggiunge: «La nostra priorità è quella di aprire in Italia perché siamo italiani ed è qui che vogliamo fortificare la nostra presenza. Obiettivo, nel prossimo triennio, è quello di arrivare ad avere 50/60 concessionari che coprano tutto il territorio nazionale, da Nord a Sud, un'operazione che avevamo previsto per il prossimo anno, ma che abbiamo volutamente anticipato al 2020, viste le performance positive registrate durante il lockdown. Vogliamo inoltre intensificare il lavoro di distribuzione e di partnership in Europa, dove al momento abbiamo chiuso accordi con concessionari di Bucarest e di Zurigo grazie a Vicenzaoro a Gennaio 2020, e nel Middle East. Qui, in Qatar, abbiamo raggiunto un accordo con Al Fardan che è presente nell'area con diverse location alto di gamma, dove sono molto richiesti stile, manifattura e design italiani, mentre ad Abu Dhabi e a Dubai siamo sempre presenti, ma l'approccio culturale verso il prodotto italiano non è ancora così forte come nel vicino Qatar. In generale, il consolidamento del brand Gismondi 1754 è per noi un'attività prioritaria, e l'apertura di un secondo punto di appoggio su Milano che si aggiunge allo storico nell'Hotel Baglioni di via Senato, rappresenta la volontà di concentrarci sempre di più sul nostro territorio». Da Brian&Barry, Gismondi 1754 è presente con le collezioni più istituzionali come Dedalo, Aura, Prato Fiorito, e Noi, mentre i pezzi one-of-a-kind restano nella boutique dell'Hotel Baglioni. «Siamo attenti a diffondere la nostra presenza in location di pregio e strategiche per ampliare il nostro raggio d’azione e Milano rappresenta, al di là di questa fase contingente, una meta sempre più ambita da un turismo con alta capacità di spesa», conclude Massimo Gismondi.

Gismondi


Share this article:

Correlati

Lunedì, 26 Settembre 2022

Conversazioni tra Arte e Innovazione

Lunedì, 19 Settembre 2022

A Ottobre Arriva l’Open Tarì

Lunedì, 19 Settembre 2022

Basak Baykal Approda su 1st Dibs

Iscriviti alla nostra Newsletter

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×