Alleanze Virtuose

Il potere dell'industria dell'oro di generare impatto sociale e ambientale positivo nelle filiere minerarie, secondo Conny Havel, Markets and Supply Chain Manager di Responsible Mines


  • Conni Havel

    Conni Havel

Una strategia di responsabilità sociale d'impresa è oggi un must per ogni azienda, e spiega come l'azienda si prende cura del proprio impatto economico, sociale e ambientale. Ci sono ancora grandi sfide da superare nelle catene di approvvigionamento minerario per mitigare gli impatti negativi e generarne di positivi. Una delle domande più importanti che le aziende del settore orafo devono porsi è: da dove viene il nostro oro e cosa causa? L'estrazione dell'oro è generalmente associata a effetti ambientali negativi, e nel settore minerario artigianale e su piccola scala (ASM), che impiega circa 42 milioni di persone nel mondo ed estrae circa il 15% dell'offerta mondiale di metallo, comporta anche una forte influenza sul sociale: condizioni di lavoro non sicure e alto tasso di incidenti, violazioni dei diritti umani, pratiche di lavoro sleali, finanziamento di guerre e criminalità organizzata, inquinamento da mercurio e distruzione ambientale. Tuttavia, non si può negare che rafforza le economie locali, genera occupazione rurale nei Paesi in via di sviluppo, denaro per gli agricoltori, possibilità di reddito per le donne e un'attività economica tradizionale per milioni di famiglie. Ad esempio, un chilogrammo d'oro può dare lavoro a 50 minatori per un anno. I minatori artigianali e ASM non hanno le conoscenze, le risorse, l'accesso, le capacità e la visione per intraprendere da soli questo viaggio verso pratiche più sostenibili. Sono necessari istruzione, sostegno esterno e incentivi per guidare la trasformazione in questo settore economico tradizionale nelle zone rurali di tutto il mondo. L'industria dell'oro può essere un importante motore e promotore di pratiche minerarie responsabili impegnandosi in modo proattivo attraverso l'acquisto di oro ASM, nonché incentivando e sostenendo finanziariamente l'adozione progressiva di pratiche più responsabili. Esistono varie iniziative del settore e ONG che facilitano questa connessione tra acquirenti di oro e minatori. Uno di questi è la Fairmined Initiative e il Sustainable Mines Program dell'Alliance for Responsible Mining, un'organizzazione internazionale senza scopo di lucro che supporta i minatori artigianali e su piccola scala nel loro percorso verso pratiche più responsabili (fairmined.org; responsiblemines. org).


Share this article:

Correlati

Giovedì, 23 Giugno 2022

SISMA S.p.A.

Giovedì, 23 Giugno 2022

Fusioni Innovative

Lunedì, 20 Giugno 2022

Graphite Hi Tech S.r.l.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×