Nutec International: una “Startup” che Fa Scuola

Da due aziende con 30 anni di esperienza, LTC Caoduro e GAB, è nata la sfida di Nutec International e di Auroform Monolith, prima e unica macchina per l’elettroformatura che unisce precisione della caratura, automazione e risparmio delle materie preziose


Si chiama Nutec Lab ed è l’ultima novità di Nutec International. Si tratta di un centro di eccellenza tecnologica che mette insieme il know how di trent’anni di esperienza e di oltre trenta tonnellate prodotte
di gioielli in oro elettroformati portati “in dote” da due aziende con storia e successi più che consolidati: la LTC Caoduro di Vicenza e la GAB di Arezzo, che insieme hanno fondato nel 2014 Nutec International. Nel Nutec Lab, da febbraio 2021 si potrà vedere all’opera Auroform Monolith, la macchina più avanzata per la produzione
industriale di articoli in lega d’oro elettroformato di alta qualità, nata appunto dalla collaborazione delle due aziende, leader la prima negli impianti per trattamenti elettrochimici e galvanici e la seconda nell’elettroformatura. Due mondi che si sono incontrati per fare fronte comune e dare una risposta vincente a uno dei grandi problemi di questo segmento dell’oreficeria: la precisione nella caratura dei metalli preziosi. Se infatti la produzione di articoli sottotitolo vanifica la manifattura e incide nei costi di rilavorazione e recupero del metallo prezioso, una produzione sovratitolo influisce sul calo di lavorazione, appesantisce i costi di produzione, ed è negativa sulla competitività e sul conto economico dell’azienda. Per questo, produrre gioielleria elettroformata in oro a caratura rappresenta una sfida che richiede solide competenze tecniche e attrezzature adeguate a garantire il corretto controllo del processo. Con Auroform Monolith, coperta da brevetto internazionale, questo processo di produzione è oggi alla portata di ogni azienda, garantendo affidabilità, riproducibilità e qualità dei risultati, ottimizzando il calo di lavorazione che si traduce in un ritorno economico sull’investimento. Ad oggi, impianti Nutec sono già presenti in Medio Oriente, Nord Africa e Turchia, e in via di diffusione in Tailandia, Asia e India. Paesi dove ha ancora più presa la possibilità di creare gioielli dai volumi particolarmente importanti e carature che vanno da 8 ai 22 kt in leghe oro – rame. E dove il resto lo fa l’appeal del genio Made in Italy. 

Share this article:

Correlati

Top posts

Martedì, 06 Settembre 2022

WHITENOR® by Berkem

Lunedì, 25 Luglio 2022

Il Valore del Micro Design

Lunedì, 25 Luglio 2022

Koras® PMR GmbH

Venerdì, 08 Luglio 2022

Una Visione Lungimirante

Iscriviti alla nostra Newsletter

Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×